Epic Ride in solitaria

85km per quasi 1700mt di dislivello

Oggi non avevo voglia di svegliarmi presto e quindi non mi sono aggregato ad altri gruppi.
Oggi forse avevo proprio voglia di perdermi, solo, ai miei ritmi, con attorno solo la natura splendida nella sua veste primaverile.
E così ho portato a casa uno dei giri più belli di tutto l'anno.
Da tempo mi gira in testa l'idea di chiudere la famigerata traversata delle 5 valli in mtb, oggi ho perlustrato quella che potrebbe essere parte del percorso.
E così Val di Zena, salita (bellissima) a Livergnano,
discesa in fondovalle del Savena (aimè su catrame), salita a Brento sempre su catrame e poi di gusto fino alla cima di monte Adone (finalmente ho capito dov'è il sentiero "pedalabile" per arrivarci), poi Monte Del Frate, Monte Mario, giù dal toboga (capottone terribile, per fortuna senza conseguenze), e poi verso casa.
Solo che giunto a Casalecchio cosa fai non ti spari un giro di Bregoli? Qui ti trovo anche l'Andrea Rubbi e ci si spara pura una discesa assieme.
E poi sticazzi direi. Kebab e patatine trifolati in meno di due minuti, e ho portato a casa la carcassa.
Keep on ridin'